RICHIESTA TELEMATICA CERTIFICATI DI ORIGINE

La procedura telematica avviene attraverso WebCo, un servizio di richiesta on-line dei Certificati di Origine per esportazione di merci, successivamente ritirabili presso l’Ufficio estero camerale (sede di Terni o sede distaccata di Orvieto)

Con WebCo:
- non è più necessario, da parte del richiedente, disporre e mantenere in loco la modulistica in bianco;
- la stampa del documento, della richiesta, del foglio rosa ecc. è eseguita direttamente dalla CCIAA nella fase di rilascio e vidimazione;
- vengono "dematerializzati" i documenti cartacei propedeutici al CO richiesto.
- Poiché i documenti che devono essere allegati al certificato di origine, dovranno essere firmati digitalmente, il sistema offre una guida nell’apposizione della firma digitale sui documenti stessi.

Il sistema trasmette la richiesta all’Ufficio Anagrafe delle Imprese/Commercio Estero, e tiene informato in tempo reale il Richiedente sullo stato dell’iter della pratica ed archivia in locale le richieste, i rilasci e la documentazione allegata consentendone il riutilizzo.

L’uso di WebCo è gratuito e quindi non comporterà per il Richiedente spese aggiuntive rispetto al passato
Link https://webco.ibs.ve.it/

Per l’attivazione del servizio è necessario che:
-    L’impresa effettui la propria iscrizione al servizio WebCo dal sito https://webco.ibs.ve.it/.   La Camera di Commercio provvederà a fornire la necessaria password di accesso all’indirizzo e-mail indicato nella richiesta (non indicare un indirizzo P.E.C.)
-    Il legale rappresentante dell’impresa sia  in possesso del dispositivo di firma digitale (smart card o Business Key) rilasciato dalla Camera di commercio e del relativo software installato sul computer.

INFO E ASSISTENZA
IBS s.a.s. - WebCo
Tel. 041 5150958
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Camera di Commercio di Terni - Ufficio Commercio Estero
Tel. 0744 489249 - 489254
orario:
dal lunedì al venerdì 12.30 - 13.30
martedì e giovedì anche 15.30 - 16.30
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

RITIRO DEI CERTIFICATI DI ORIGINE  ED ESITO DELLA RICHIESTA
La richiesta di certificato di origine deve essere monitorata per essere certi dell’esito positivo. In caso di esito negativo procedere tempestivamente alle correzioni richieste
In caso di esito positivo, il certificato potrà essere ritirato negli orari di sportello presso la sede camerale indicata in fase di registrazione (Orari e sedi http://www.tr.camcom.gov.it/chi-siamo/sedi-e-orari.html)
Il ritiro può essere effettuato:
- da un incaricato dell’impresa, previo pagamento dei diritti di segreteria (5,00 Euro per ogni copia di certificato di origine rilasciato).
- da un  corriere (a carico dell’impresa). In tal caso comunicare preventivamente all’ufficio tramite e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tale modalità può essere utilizzata solo se allegata alla richiesta su webCo è presente la ricevuta del bonifico di pagamento o se la ricevuta è stata mandata via e-mai.

PAGAMENTO
- in contanti
- P.O.S. - bancomat o carta di credito (solo alla sede di Terni)
- tramite bonifico bancario - IBAN: IT 78 C 06220 14407 000000000332  (la ricevuta di pagamento va inserita tra gli allegati nella richiesta WebCo).

CERTIFICATI DI ORIGINE "A POSTERIORI"
Il certificato di origine è rilasciato quando le merci, alle quali si riferisce, sono in corso di spedizione nel momento in cui viene presentata la domanda.
Con la modalità telematica vengono agevolati i controlli da parte dell’ufficio e verrà fatta particolare attenzione alla data della fattura allegata.

Nel caso di spedizione già avvenuta da oltre un mese, è consentito il rilascio del certificato di origine, a seguito di richiesta scritta e motivata da parte dello speditore (che includa, se del caso, una lettera di richiesta dall'importatore/acquirente straniero) e dietro presentazione di documenti giustificativi dell’origine e dell’avvenuta spedizione.

Il richiedente deve dichiarare, inoltre, ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 445/2000, di non aver precedentemente richiesto altro certificato di origine per la spedizione interessata.
Tale certificato di origine è emesso con la menzione "rilasciato a posteriori" da inserire nella casella 8) del certificato medesimo.  Scarica il Modello dichiarazione

STAMPA IN AZIENDA
Per rispondere adeguatamente alle esigenze doganali e del commercio, è prevista la possibilità di richiedere la procedura di "stampa in azienda del certificato di origine" nel rispetto delle misure di sicurezza e correttezza che l’emissione dei certificati di origine
richiedono.
Tale modalità sarà concessa su istanza di parte e previa accettazione da parte della Camera di commercio competente ad imprese esportatrici che rispondono anche ad uno solo dei seguenti requisiti:
- Titolari di certificazione "AEO" (Operatore Economico Autorizzato) rilasciata dall’Amministrazione doganale per qualsiasi tipo di certificato;
- Titolari dello status di "Esportatore Autorizzato" o registrati nel sistema REX (Sistema degli esportatori registrati).
Inoltre, la Camera di commercio competente potrà valutare l’estensione del Servizio ad altre imprese annoverate tra i propri clienti abituali nelle attività di commercio estero ed iscritte alla Banca dati ITALIANCOM (con posizione aggiornata all’anno di riferimento), a condizione che siano presenti tutti i seguenti requisiti, che l’impresa manifesterà a mezzo dichiarazione sostitutiva di atto notorio:
a) assenza di violazioni gravi o ripetute della normativa doganale e fiscale, compresa l'assenza di condanne per reati gravi in relazione all'attività economica del richiedente; così come previsto dall’art. 39 (a) del Regolamento (UE) n° 952/2013;
b) non sono state rifiutate domande di autorizzazione o sospese/revocate autorizzazioni esistenti per AEO e/o Esportatore Autorizzato, a causa di violazioni delle norme doganali negli ultimi tre anni.
L’impresa, abilitata dalla Camera di commercio competente a tale modalità di accesso alla certificazione, si impegnerà in forma scritta al rispetto delle disposizioni normative e regolamentari nazionali e comunitarie, cui il rilascio dei certificati di origine è vincolato (MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO DI STAMPA DI AZIENDA).

Il modulo deve essere firmato digitalmente e inviato via PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information