TerniEconomia al passo con l'impresa!

Università degli Studi di Perugia e Camera di Commercio di Terni in Slovenia per continuare a lavorare su BLUES, un programma europeo di apprendimento sulle capacità imprenditoriali destinato a studenti universitari.

I due Enti hanno partecipato alle riunioni di follow-up presso l'Università di Lubiana per definire gli strumenti metodologici del progetto da creare sulla base di criteri di educazione all'imprenditorialità di successo.
BLUES, come parte del programma Erasmus+, creerà e implementerà una metodologia di apprendimento blended-learning e delle risorse di formazione (sia face-to-face che digitali) per sviluppare le capacità imprenditoriali degli studenti europei con il fine ultimo di migliorare la loro occupabilità.
I partner di BLUES, cofinanziati dall'Unione europea, si sono incontrati in Slovenia la scorsa settimana: questo secondo incontro transnazionale si è svolto presso la Facoltà di Scienze Sociali, Università di Lubiana, dal 5 al 6 aprile, con la rappresentanza di tutte le organizzazioni partner, che hanno discusso lo stato dei lavori di ciascun partner del progetto e stabilito le prossime azioni per lo sviluppo di una metodologia di successo che combini in modo strategico sia moduli di formazione a distanza, digitali, che moduli in presenza.

Competenze imprenditoriali per adattarsi al mercato del lavoro di oggi
Vi è un'urgente necessità di promuovere la mentalità e le competenze imprenditoriali degli studenti in modo che possano adattarsi adeguatamente ai tempi attuali e aggiungere valore alle aziende o creare le proprie iniziative imprenditoriali, specialmente nei mercati del lavoro caratterizzati da opportunità di lavoro limitate come Spagna, Italia e Slovenia.
Durante l'incontro, i partner del progetto hanno discusso i risultati delle azioni condotte finora, in particolare è stato analizzata la letteratura esistente per definire i criteri per quella che è considerata un'educazione all'imprenditorialità di successo; inoltre è stata effettuata un'analisi di questo tipo di istruzione, per la quale i partner delle Camere di Commercio o Associazioni di imprenditori hanno intervistato esperti dell'imprenditorialità e ricercato casi di successo nei Paesi dei partner.

Metodologia blended-learning innovativa
Sulla base dei bisogni identificati e dei criteri di successo, si sta progettando quindi la metodologia BLUES come un corso blended-learning aperto a studenti universitari da qualsiasi disciplina per promuovere le soft skills coinvolte nella mentalità imprenditoriale, concentrandosi sull'identificazione dei bisogni del mercato e convertendoli in opportunità di business.
Il team BLUES intende condurre la parte digitale della formazione come un MOOC (Massive Open Online Course), in modo che un pubblico più ampio possa beneficiare del programma. Gli studenti che completeranno con successo il MOOC potranno presentare domanda per partecipare a corsi intensivi in presenza che si terranno in Italia, Portogallo, Slovenia e Spagna nel 2019, in cui applicheranno lavori di gruppo multidisciplinari, giochi di ruolo, metodologie innovative per aiutare gli studenti a identificare le esigenze del mercato per creare aziende in modo consapevole, con il coinvolgimento attivo di imprenditori locali.
La qualità dei risultati del progetto sarà assicurata dalla Lappeenranta University of Technology (Finlandia) - un modello di riferimento per l'educazione all'imprenditorialità - e da un team multidisciplinare di esperti europei esterni che verrà istituito nelle prossime settimane.
Sono state inoltre programmate le date preliminari per il prossimo meeting del progetto che si svolgerà a settembre in Italia e l'attività di formazione che si svolgerà presso la sede dell'Università Nova di Lisbona alla fine di quest'anno.
"Questo secondo meeting di progetto ci ha permesso di confrontare le diverse sensibilità degli imprenditori intervistati in merito allo stato dell'educazione all'imprenditorialità nei diversi Paesi (Spagna, Slovenia, Portogallo ed Italia) ma ancora più interessante è stato discutere i risultati degli studi effettuati dalla Università di Lubiana in questa prima parte del progetto" - afferma Giuliana Piandoro, Segretario Generale della Camera di Commercio di Terni.
"Abbiamo avuto autorevole evidenza che se ci sono delle abilità che possono essere insegnate agli studenti, ci sono invece delle competenze che possono essere acquisite solo attraverso un apprendimento esperienziale: in questa fase saranno quindi centrali le Camere di commercio e gli imprenditori del territorio per il successo di questo progetto di educazione all'imprenditorialità di cui siamo parte."

A proposito di BLUES
Il programma BLUES (Blended-Learning International Entrepreneurship Skills) è iniziato lo scorso ottobre 2017. Il progetto è nato nell'ambito del programma europeo Erasmus + ed è stato realizzato con la collaborazione di partner di cinque paesi: Spagna, Italia, Portogallo, Slovenia e Finlandia.
Questa iniziativa ambiziosa è stata finanziata dalla Commissione europea con un budget di oltre 270.000 euro e coinvolgerà Università e rappresentanti delle imprese locali.
Il progetto si basa sugli sforzi coordinati dell'Università della Cantabria, del Santander International Entrepreneurship Centre (CISE) e del business CEOEE-CEPYME Cantabria in Spagna; Nova University of Lisbon e Madan Technological Park in Portogallo; l'Università di Lubiana e la Camera di Commercio e Industria della Slovenia; l'Università di Perugia e la Camera di Commercio di Terni in Italia, e Lappeenranta University of Technology (Finlandia).
Per saperne di più: http://eblues.eu/

In evidenza

PEC revocate o non valide Vai alla pagina

Diritto annuale 2016 Dal 1° gennaio 2016 gli importi vengono ridotti del 40% Vai alla pagina

Tassa di concessione governativa: non è più dovuta per diversi tipi di attività Vai alla pagina

Applicazione bolli e diritti nelle pratiche telematiche al R.I. Vai alla pagina

La Guida Interattiva Nazionale Unioncamere per gli adempimenti societari
Individuare in modo interattivo gli adempimenti pubblicitari nei confronti del Registro Imprese.Vai alla pagina - Indice della Guida in .xlsx

Manuale UnionCamere per il deposito dei bilanci 2018 Vai alla pagina

Regolamento per la concessione di contributi agli Organismi di garanzia collettiva fidi Vai alla pagina

Contatti

Camera di Commercio di Terni
Largo Minzoni 6 - 05100 Terni

Sede di Orvieto

Via G. Salvatori 1/H - 05019 Orvieto

-----------------------------------------

  • Tel: +39 0744 4891
  • Fax: +39 0744 406437

  • Tel-Fax Orvieto: +39 0763 305556

  • PEC: cciaa@tr.legalmail.camcom.it
  • P.IVA: 00369490552
  • C.F.: 80000970550

Mi piace su Facebook Seguici su Twitter

Sei qui: Home Informazione Economica Sala Stampa Università degli Studi di Perugia e Camera di Commercio di Terni in Slovenia per continuare a lavorare su BLUES, un programma europeo di apprendimento sulle capacità imprenditoriali destinato a studenti universitari.


We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information