TerniEconomia al passo con l'impresa!

Imprese: diminuiscono le chiusure ma frenano le aperture - A maggio due nuovi bandi per le imprese

Movimprese I trimestre 2018: natalità-mortalità delle imprese registrate alla Camera di Commercio di Terni

Meno imprese abbassano le saracinesche, ma rallentano anche le nuove aperture. Chiude in rosso il bilancio dei primi tre mesi di quest’anno - un trimestre che tradizionalmente registra un segno meno all’anagrafe delle imprese del sistema camerale (poiché manifesta l’accumularsi di cessazioni contabilizzate a gennaio, ma riferibili in realtà agli ultimi giorni dell’anno  precedente ndr) - con una perdita di 73 imprese.
Lo stesso saldo negativo di dodici mesi fa, anche se meno marcato (al 31 marzo del 2017 il saldo segnava - 118 imprese).
Tra gennaio e marzo 2018 si è registrato un ulteriore rallentamento delle iscrizioni di nuove imprese (385 fino al 31 marzo del 2018, mentre nello stesso periodo dello scorso anno erano state 420) e la contemporanea diminuzione delle cessazioni (458 nel 2018, al I trimestre 2017 erano state 538).
E’ questa - in sintesi - la dinamica che emerge dalla lettura dei dati ufficiali sulla natalità e mortalità delle imprese italiane nel I° trimestre 2018, diffusi da Unioncamere - InfoCamere ed elaborati dall’Ufficio Informazione economica dell’Ente camerale.
"A Terni nei primi novanta giorni dell’anno sono nate quasi quattrocento imprese, ma il sistema imprenditoriale nel suo complesso non cresce ancora perché le aziende che hanno chiuso sono state di più - sottolinea il Presidente Giuseppe Flamini - il tasso di crescita imprenditoriale resta pertanto negativo. Occorre dunque cautela da parte di chi nutre progetti imprenditoriali ma i dati rimandano anche il segnale  di una difficoltà e incertezza importante che sta attraversando il nostro territorio nel suo complesso".
“La Camera di Commercio, forse mai come adesso, come in questo difficile periodo,  deve lavorare per essere sempre più casa delle imprese - aggiunge - ci stiamo provando tra le diverse iniziative anche con due nuovi bandi in uscita proprio a maggio, eroghiamo voucher nell’ambito della digitalizzazione delle imprese e dell’alternanza scuola-lavoro”.
Il tasso di crescita imprenditoriale al primo trimestre 2018 risulta negativo dello 0,34% inferiore alla media a livello regionale che registra una contrazione dello  0,53% (nel capoluogo di regione infatti perde lo 0,58% delle imprese,  un dato peggiore di oltre il doppio rispetto a una media Italia di -0,25%). In particolare, in Umbria sono state 1.987  le cessazioni nel suo complesso con uno stock regionale che al I trimestre del 2018 segna 94.000 aziende. Male le artigiane che da sole hanno perso 602 imprese, raggiungendo quota 20.739 a livello regionale.  
Per quanto riguarda i settori, a livello provinciale si evidenzia la contrazione di tutti i settori a cominciare dal commercio che riporta un saldo iscrizioni/cessazioni di -74 unità; il saldo delle costruzioni è -22, dell’agricoltura -14 e delle attività manifatturiere -26. Anche il comparto artigiano chiude il I trimestre 2018 con risultati negativi: il saldo iscrizioni-cessazioni è negativo per 61 unità.
Le dinamiche per forma giuridica evidenziano una buona tenuta per le società di capitali; risultano registrate 5.442 società, che rappresentano il 25% del totale delle imprese della provincia di Terni (125 sono state le iscrizioni e 66 cessazioni nel trimestre).

In evidenza

PEC revocate o non valide Vai alla pagina

Diritto annuale 2016 Dal 1° gennaio 2016 gli importi vengono ridotti del 40% Vai alla pagina

Tassa di concessione governativa: non è più dovuta per diversi tipi di attività Vai alla pagina

Applicazione bolli e diritti nelle pratiche telematiche al R.I. Vai alla pagina

La Guida Interattiva Nazionale Unioncamere per gli adempimenti societari
Individuare in modo interattivo gli adempimenti pubblicitari nei confronti del Registro Imprese.Vai alla pagina - Indice della Guida in .xlsx

Manuale UnionCamere per il deposito dei bilanci 2018 Vai alla pagina

Regolamento per la concessione di contributi agli Organismi di garanzia collettiva fidi Vai alla pagina

Contatti

Camera di Commercio di Terni
Largo Minzoni 6 - 05100 Terni

Sede di Orvieto

Via G. Salvatori 1/H - 05019 Orvieto

-----------------------------------------

  • Tel: +39 0744 4891
  • Fax: +39 0744 406437

  • Tel-Fax Orvieto: +39 0763 305556

  • PEC: cciaa@tr.legalmail.camcom.it
  • P.IVA: 00369490552
  • C.F.: 80000970550

Mi piace su Facebook Seguici su Twitter

Sei qui: Home Informazione Economica Sala Stampa Imprese: diminuiscono le chiusure ma frenano le aperture - A maggio due nuovi bandi per le imprese


We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information