TerniEconomia al passo con l'impresa!

Giovedì 24 maggio: nuovo appuntamento con "Innovare per competere nell’era impresa 4.0"

Stampa Email

Continua la seconda parte del percorso formativo Innovare per competere nell'era impresa 4.0, promosso dal PID - Punto Impresa Digitale di Terni, in cui le imprese locali incontreranno realtà aziendali che porteranno in aula le loro testimonianze su come hanno trasformato digitalmente la loro azienda.

GIOVEDI' 24 maggio: il dott. Paolo Agnelli - Presidente di Alluminio Agnelli, spiegherà in che modo hanno innovato il processo produttivo in chiave 4.0 e come hanno affrontato la distribuzione verso i mercati esteri.

Per iscriversi: https://bit.ly/2I5kilY
L’incontro si terrà presso la Sala Consiglio dalle 15 alle 17!

Rinascere imprenditori: al via la II edizione, anno 2018

Stampa Email

Per tutti coloro che intendono aprire la propria attività imprenditoriale ma non sanno come fare, l’ente camerale organizza anche quest’anno il percorso formativo, gratuito, Rinascere Imprenditori 50 ore di formazione in aula e 10 ore di consulenza, che saranno erogate a partire dal mese di maggio 2018.
Il bilancio delle imprese operanti a Terni nel 2017 ha restituito una fotografia del tessuto economico locale in chiaro scuro; bene la voglia di mettersi in gioco, con un saldo positivo di 199 unità rispetto al numero delle cessazioni meno bene il tasso di imprenditorialità che non è cresciuto. Registrate contrazioni delle forme giuridiche (ditte individuali, società di persone, altre forme tra cui cooperative e servizi) mentre forte slancio hanno avuto le società di capitali, a sottolineare che dinanzi a contesti critici è la forma che può dare maggiori garanzie di stabilità.
Diventa quindi importante capire come organizzare al meglio la propria attività d’impresa e ciò diventa possibile attraverso una formazione mirata e concreta, che permetta il confronto con consulenti ed esperti, oltre che con la PA; tutto questo è Rinascere Imprenditori!
I partecipanti si confronteranno quindi con addetti camerali per gli adempimenti burocratici del fare impresa, con commercialisti, consulenti del lavoro, esperti di marketing e valutazione idee di business.
Il corso è gratuito, è aperto a tutti, senza limiti di età, e sarà realizzato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Sarà rilasciato l'attestato di partecipazione a coloro che avranno completato il proprio business-plan.
Le lezioni si terranno presso le aule della Camera di Commercio di Terni, in largo Don Minzoni, dal 21 maggio al 14 giugno 2018.

Se interessati a partecipare, https://bit.ly/2qIHfVU  
Per info  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel 0744.489244-227

Rinascere imprenditori II edizione

Scuola-lavoro, al via i voucher della Camera di Commercio

Stampa Email

Stanziati quasi 60mila euro. Già possibile richiedere il contributo a fondo perduto

Si possono già richiedere i nuovi voucher offerti dalla Camera di commercio di Terni per le micro, piccole e medie imprese disponibili ad ospitare studenti delle superiori in alternanza scuola-lavoro. Il bando, pubblicato sul sito camerale prevede un contributo a fondo perduto pari a 600 euro per la realizzazione da 1 fino a 2 percorsi individuali di Alternanza, 800 euro per la realizzazione da 3 a 5 percorsi individuali di ASL, 1.000 euro per la realizzazione di oltre 5 percorsi di ASL, più 200 euro in caso di persona diversamente abile.  I percorsi ammessi al rimborso sono esclusivamente quelli svolti  a partire dal 01/01/2018 e fino al 31/12/2018. Per presentare le domande di contributo c’è tempo fino al 31/12/2018. Le spese ammissibili a ricevere il contributo sono, oltre a quelle legate alle coperture assicurative, anche le spese sostenute per l’attività svolta dal tutor aziendale, interno ed esterno, per la progettazione, l’organizzazione e la realizzazione dei percorsi di Alternanza. L'investimento della Camera di commercio di Terni è pari 57.800 mila euro. Tra gli obblighi da adempiere per le imprese per accedere al contributo, l’iscrizione al Registro Alternanza Scuola-Lavoro (http://scuolalavoro.registroimprese.it)

Terre di San Valentino: il nuovo brand mette d’accordo tutti

Stampa Email

Ora si cerca "un investitore" del marchio che dovrà fare business con le "Terre".

Si chiamerà Terre di San Valentino, il brand intorno cui rilanciare l’immagine in chiave turistica di Terni e del suo comprensorio. Non più solo dunque un richiamo turistico legato all’immagine del Patrono della città di Terni, San Valentino, ma un’idea forte che estende l’immaginario del turista-viaggiatore a un territorio molto più ampio, differenziato al suo interno, in grado di attrarre turisti con siti artistici, proposte legate allo sport e outdoor più in generale e terzo filone imprescindibile, quello legato al buon vivere e al mangiare.   

Il nuovo brand è contenuto nel Piano di Marketing Territoriale (PMT) "creatura" della Camera di Commercio di Terni (ed elaborato dalla società specializzata Mind srl) presentato stamattina presso al sede dell’Ente camerale alle  Istituzioni, Associazioni di categoria, ai Comuni e alle diverse realtà territoriali coinvolte nell’elaborazione del nuovo strumento di promozione.

Il Piano di marketing contiene delle linee strategiche e operative di azione elaborate dopo una approfondita fase di "ascolto" del territorio (13 Comuni limitrofi) che si è sviluppata con incontri, somministrazioni di questionari e tavoli di confronto con Associazioni di categoria, Istituzioni e operatori del sistema turistico locale e provinciale. Il Piano contiene anche un’interessante analisi dei punti di forza e debolezza del comprensorio e delle sue bellezze ma anche dell’offerta turistica.
Ma questa è ora la prima tappa appena conclusa. La seconda fase di lavori si apre da oggi e prevede due step: la costituzione tra tutti gli attori interessati di una cabina di regia che dovrà seguire l’attuazione del Piano, stilando anche un cronoprogramma delle azioni da mettere in campo. Secondo step: la cabina di regia dovrà individuare, attraverso un bando pubblico, un secondo soggetto di natura privatistica (Destination Management Company), che avrà il compito di gestire operativamente il PMT, individuando in modo specifico e mirato le azioni, i canali, i messaggi, i destinatari e gli strumenti al fine di rendere produttive le azioni di marketing.

Piano di Marketing Territoriale Turistico

"Da ormai quasi 30 anni la ricerca di una identità comune sembra essere più o meno la preoccupazione fondamentale che ha guidato le scelte dei governi locali, con risultati alterni che non hanno risolto, in modo definitivo, la questione. L’eccessiva frammentazione di organismi nati perché incentivati dal Pubblico e sopravvissuti esclusivamente grazie alle risorse da questo elargite, ha reso ancor più ingovernabile il settore, scatenando una lotta per accaparrarsi queste risorse (sempre più scarse) per la propria sopravvivenza piuttosto che per lo sviluppo di politiche virtuose misurabili sui risultati - sottolinea  Giuseppe Flamini, Presidente della Camera di Commercio - queste strutture, in assenza di un modello di business sostenibile, hanno sempre vissuto (o sopravvissuto) sulle marginalità faticosamente generate grazie ai progetti finanziati dal pubblico."
"Il Piano di Marketing che come Camera di Commercio abbiamo fortemente voluto nasce dalla volontà - aggiunge Flamini - di individuare per il territorio un possibile filone di sviluppo. Crediamo che tutti insieme, con la forza dell’intero comprensorio, ricco di bellezze e elementi attrattivi per un turismo vacanziero e non solo possiamo individuare una reale direttrice di sviluppo turistica e produttiva per i nostri territori".

Piano di Marketing Territoriale Turistico

Innovare per competere nell'era impresa 4.0

Stampa Email

Nuovo appuntamento formativo del Master "Innovare per competere nell'era impresa 4.0", promosso dal PID - Punto Impresa Digitale di Terni che dà l'avvio alla seconda parte del percorso formativo in cui le imprese locali incontreranno realtà aziendali che porteranno in aula le loro testimonianze su come hanno "trasformato digitalmente" la loro azienda.

GIOVEDI' 17 maggio : "Imparare da chi ha già applicato in azienda Impresa 4.0": Meccanotecnica Umbra si racconta (e spiega come accedere alle agevolazioni). Interverranno

- Carlo Pacifici, General Manager
- Mario Savonelli, Coordinatore Industria 4.0
- Alessandro Viola, Consultant

Per iscriversi: https://bit.ly/2I5kilY
Come di consueto l'incontro si terrà presso la Sala Consiglio dalle 15 alle 18!

Piano di Marketing Territoriale: ora l’idea forte c’è

Stampa Email

Presentazione il 16 maggio ore 11,00 in Camera di Commercio

Piano di marketing: prima tappa.
Si è conclusa la prima fase dei lavori per la messa a punto del Piano di Marketing Territoriale (PMT) "creatura" della Camera di Commercio di Terni (ed elaborato dalla società specializzata Mind srl) che verrà presentata mercoledi 16 maggio ore 11:00 (Sala Consiglio della CCIAA) alle  Istituzioni, Associazioni di categoria, ai Comuni e alle diverse realtà territoriali coinvolte nell’elaborazione delle linee guida.
Il Piano ad oggi elaborato contiene infatti delle linee strategiche ma anche operative individuate per il rilancio in chiave turistica del territorio intorno ad un’idea forte (un brand). Un’idea che, come già anticipato, non si limita a ruotare intorno all’immagine del Patrono della città di Terni, San Valentino. Il nuovo brand infatti conterrà l’idea del Santo dell’Amore ma in chiave del tutto innovativa.
A seguito di incontri, somministrazioni di questionari e tavoli di confronto con gli operatori del sistema turistico locale e provinciale si è giunti all’elaborazione del Piano che contiene anche un’interessante analisi dei punti di forza e debolezza del nostro comprensorio e delle sue bellezze ma anche dell’offerta turistica. Comprensorio che comprende il comune di Terni e i suggestivi comuni limitrofi.  
La seconda tappa è ora la costituzione tra tutti gli attori interessati della cabina di regia che dovrà seguire l’attuazione del Piano, stilando anche un cronoprogramma delle azioni da mettere in campo.
"Il Piano di Marketing che come Camera di Commercio abbiamo fortemente voluto nasce dalla volontà - spiega il Presidente dell’Ente, Giuseppe Flamini - di individuare per il territorio un possibile filone di sviluppo. Crediamo che tutti insieme, con la forza dell’intero comprensorio, ricco di bellezze e elementi attrattivi per un turismo vacanziero e non solo possiamo individuare una reale direttrice di sviluppo turistica  e produttiva per  i nostri territori".

Attenzione: non pagare moduli e bonifici inviati per registrare marchi e brevetti

Stampa Email

La società A-286 S.U.A.R.L. sanzionata per 500 mila euro

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha accertato una pratica commerciale scorretta e ha sanzionato  la società A-286 S.u.a.r.l. per 500mila euro perché spediva alle imprese un bollettino prestampato di pagamento necessario per convalidare la registrazione di un proprio marchio presso l’Ufficio Italiano dei marchi e brevetti. In realtà, questi pagamenti nulla hanno a che fare con la domanda di registrazione presso l’Ufficio Italiano dei marchi e brevetti in precedenza effettuata dalle imprese contattate essendo, invece, diretti ad ottenere l’inconsapevole pagamento di una somma di denaro per un servizio non richiesto, consistente nell’inserimento in una banca dati pubblicitaria su internet. In tale comunicazione ricorrevano, in particolare, espressioni che traggono in inganno le imprese,  quali: "Registro dei Marchi Italiani", "classificazione di Nizza", nonché l’espressione "REGISTRAZIONE DEL SUDDETTO MARCHIO D’IMPRESA NEL REGISTRO DEI MARCHI ITALIANI PER IL PERIODO DI 10 ANNI".

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio marchi  e brevetti 0744.489.245 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Impresa in azione a Terni martedì 8 maggio 2018

Stampa Email

Impresa in azione è un’iniziativa che si pone tra gli obiettivi quello di sperimentare e rafforzare la competenza "imprenditoriale", rafforzando il mix di abilità trasversali e le soft skills.
Nel corso di un intero anno scolastico gli studenti, accompagnati dai docenti interni del loro Istituto e da specialisti di business, tra cui anche alcuni soci del Rotary International, hanno sperimentato contenuti e competenze legate alla creazione d’impresa, attraverso la costituzione e gestione di mini-imprese secondo logiche molto vicine a situazioni reali.
La competizione regionale rappresenta una tappa fondamentale per sottoporre il proprio lavoro a giurie di professionisti ed esperti. È, inoltre, l’occasione per individuare la migliore mini-impresa di studenti della nostra regione che parteciperà alla Competizione Nazionale organizzata da Junior Achievement BIZ Factory, in programma i prossimi 4/5 giugno a Milano.
Saranno inoltre assegnate 3 menzioni speciali per le categorie "Impegno, Attenzione Sociale ed Ecosostenibilità";"Marketing e Comunicazione"; "Innovazione".
Per la regione Umbria avremo 12 imprese simulate, 7 appartenenti a scuole della provincia di Terni e 5 alla provincia di Perugia.

Impresa in azione 2018

L'utente "digitale" spinge l'innovazione in azienda e nella P.A.

Stampa Email

Il recente Rapporto delle Industria 4.0 nelle PMI italiane, redatto dall’Università degli Studi di Padova in questo mese di aprile, sottolinea gli effetti positivi dell’adozione di tecnologie digitali: se la motivazione delle imprese ad investire è infatti legata alla volontà di offrire migliori servizi ai clienti, i benefici che le imprese ne ricavano sono invece triplici, ovvero minor costi, maggior efficienza interna e miglior presa sulla clientela.
Difficile quindi voltare le spalle a tali vantaggi che la sfida digitale 4.0 porta con sé; ma come integrare la componente fisica con quella digitale? Come ripensare il proprio business in termini di trasformazione piuttosto che semplice automazione? Come generare profitto dal petrolio dei nostri giorni, ovvero i dati?
Queste le domande a cui gli esperti di Pricewaterhouse Italia cercano di rispondere, confrontandosi con le imprese locali, nei 14 appuntamenti dei “Giovedì dell’Innovazione” che caratterizzano il percorso formativo "Innovare per competere", organizzato dalla Camera di Commercio, con la collaborazione di Consenso relations- Gruppo Hdrà.
Dopo aver affrontato temi quali manifattura additiva, Internet of things, cloud ed agevolazioni pubbliche nei primi 3 incontri svolti, toccherà nelle prossime settimane al posizionamento digitale, la comunicazione di impresa, i servizi digitali della PA e i casi di successo. Si alterneranno in aula professionisti, esperti nei settori trattati e imprenditori che racconteranno l’esperienza di innovazione nella loro azienda. In affiancamento all’attività formativa, l’ente camerale mette in campo i servizi del Punto Impresa Digitale, strutture di servizio localizzate dedicate alla diffusione della cultura e della pratica del digitale nelle MPMI. Tra i primi servizi proposti dai PID attraverso i Digital promoter, il supporto alle imprese nella compilazione del questionario di maturità digitale, SELFIE 4.0, capire cioè il proprio livello di digitalizzazione ed individuare insieme percorsi personalizzati per la propria trasformazione digitale.

"I servizi che realizzeranno i neonati Punti Impresa Digitale e la maggior diffusione degli strumenti digitali on line, quali fatturazione elettronica e cassetto digitale, sottolineano ancora di più l’impegno della Camera di Commercio per la digitalizzazione e l’innovazione delle imprese locali, evidenzia" Giuseppe Flamini, Presidente dell’ente ternano; "impegno che si rafforzerà con l’apertura nelle prossime settimane, del bando camerale per i voucher digitali, con una dotazione di circa 72.000 euro per le nostre imprese".

La partecipazione agli appuntamenti formativi è gratuita, occorre solo iscriversi al link https://bit.ly/2I5kilY ; Il programma completo è consultabile nel sito camerale.

Essere leadere in tempi di crisi

Stampa Email

Mercoledì 2 maggio 2018

Due ore di narrazione per un evento che alternerà racconto, storytelling e filmati, per spiegare le visionarie e lungimiranti idee di leadership, in tempi difficili, di due personaggi del passato, Adriano Olivetti e Ernest Shackleton. La ricerca del benessere organizzativo diventa l’occasione per capire come gestire il personale in contesti difficili, provando a massimizzare le loro potenzialità, e come gestire la transizione dall’autorità all’autorevolezza, da capo a leader.
L’evento si terrà presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio, in Viale Battisti, 8, a partire dalle ore 16,00 e sarà realizzata in collaborazione con Empatheia Srl, società di formazione aziendale, che cura eventi di teatro formazione nell’area comportamentale e di rilevazioni di clima organizzativo (people satisfaction).
Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 0744 489220 - 244
Per iscrizioni: https://bit.ly/2J8UFBs

Essere leader in tempi di crisi

In evidenza

PEC revocate o non valide Vai alla pagina

Diritto annuale 2016 Dal 1° gennaio 2016 gli importi vengono ridotti del 40% Vai alla pagina

Tassa di concessione governativa: non è più dovuta per diversi tipi di attività Vai alla pagina

Applicazione bolli e diritti nelle pratiche telematiche al R.I. Vai alla pagina

La Guida Interattiva Nazionale Unioncamere per gli adempimenti societari
Individuare in modo interattivo gli adempimenti pubblicitari nei confronti del Registro Imprese.Vai alla pagina - Indice della Guida in .xlsx

Manuale UnionCamere per il deposito dei bilanci 2018 Vai alla pagina

Regolamento per la concessione di contributi agli Organismi di garanzia collettiva fidi Vai alla pagina

Contatti

Camera di Commercio di Terni
Largo Minzoni 6 - 05100 Terni

Sede di Orvieto

Via G. Salvatori 1/H - 05019 Orvieto

-----------------------------------------

  • Tel: +39 0744 4891
  • Fax: +39 0744 406437

  • Tel-Fax Orvieto: +39 0763 305556

  • PEC: cciaa@tr.legalmail.camcom.it
  • P.IVA: 00369490552
  • C.F.: 80000970550

Mi piace su Facebook Seguici su Twitter

Sei qui: Home News


We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information